Team Robinson

Al via del circuito Skiclassics un Team made in Italy

 

Termometro e calendario alla mano, la stagione più fredda, quella che tanto piace agli appassionati dello sci, sembra davvero ancora lontana nel tempo, eppure in questa calda estate 2017, qualcosa si è mosso e pare si stia ancora muovendo  nel , di solito compassato e un po’ sonnolento, mondo italico delle granfondo.  Eh sì, perché la notizia è di quelle interessanti e destinata a creare un certo clamore (in positivo s’intende). E’ di queste ore infatti la conferma che per la prossima stagione invernale, l’Italia potrà presentarsi al via del principale circuito internazionale di lunghe distanze di sci di fondo, lo Skiclassics, con un nuovo e più che mai competitivo sodalizio sportivo nato dalle precedenti esperienze dei Team Robinson e Xcalibur.

Pensato, studiato e fortemente voluto dal “patron” Gianni Casadei, il nuovo “Robinson Ski Team”  potrà contare sull’esperienza in pista e fuori, in qualità di capitano e Team Director di colui che negli ultimi anni è stato uno, se non “il” protagonista italiano assoluto delle lunghe distanze; quel Bruno Debertolis più che mai intenzionato a confermarsi su alti livelli e che non intende evidentemente abdicare da questo ruolo. “L’unione fa la forza” devono essersi detti Casadei e soci e così, accanto a Debertolis il nuovo Team Robinson schiererà l’altro “cavallo di razza” made in Italy delle lunghe distanze; quel Mauro Brigadoi che dopo i grandi risultati conseguiti in Italia e all’estero soprattutto nelle ultime due stagioni punta decisamente in alto, ovvero a scardinare per quanto possibile, l’ invincibile armata scandinava e a trovare stabilmente spazio nei quartieri alti, se non altissimi, del ranking Skiclassics. Del gruppo che prenderà parte alle gare del circuito internazionale e alle principali granfondo italiane e non solo, faranno parte anche i gemelli livignaschi Nicolas e Thomas Bormolini fondisti di sicuro affidamento così come Lorenzo Cerutti e Loris Frasnelli. In particolare il fiemmese, dopo una brillante carriera in azzurro e gli anni di Coppa del Mondo, Mondiali e Olimpiadi, vuol ora dimostrare tutto il suo potenziale ed il suo valore anche nel mondo distance. Da segnalare che il Team Robinson Trainer intende dar spazio e valorizzare anche i giovani e motivatissimi ragazzi che già gravitano nell’orbita azzurra: Francesco Ferrari e Matteo Tanel (che sarà impiegato in particolare in Coppa Italia e Coppa Europa). Per quanto riguarda le donne accanto alla confermatissima finnica Heli Heiskanen, da segnalare la new entry di Veronica Broll nel mondo “long distance”. La giovane fondista fiemmese è fortemente motivata e intenzionata a recitare un ruolo da protagonista per riconquistare l’azzurro e di conseguenza il palcoscenico assoulto di coppa del mondo. Questo dunque il gruppo di atleti che, per quanto riguarda la parte tecnica, sarà seguito dagli ski man Stefano D’Ambros (responsabile), Fabio Gabrielli, Roberto De Zolt Ponte  e Sergio Piller (responsabile scioline e aiuto Team Director). A dare la sua benedizione all’ambizioso progetto sportivo, firmato dalla coppia Casadei-Debertolis anche il “grande vecchio” del fondo italiano, Franco Nones.

Il gruppo è già al lavoro per preparare al meglio la  stagione che per quanto riguarda Skiclassics, si aprirà col prologo a Pontresina il …). Ma le novità potrebberò non essere finite qui. Quella che pareva fino a qualche giorno fa solo una voce priva di fondamento, potrebbe invece trasformarsi in realtà. Un grandissimo personaggio internazionale del mondo del fondo al femminile, sembra infatti pronta a vestire la casacca del Team Robinson. Per una certa forma di scaramanzia, Casadei e Debertolis non vogliono ancora sbilanciarsi anticipando i contenuti di un accordo che avrebbe quasi del clamoroso, ma l’ok della fondista in questione sembra ormai solo questione di giorni. Bisognerà attendere ancora un po’ per poter capire se dalle parole e dalle promesse potranno seguire i fatti. Staremo a vedere.

 

Ufficio Stampa Ski Team Robinson

Info Team Director  te. +39 366 681 4847

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment